Dipingendo Bach

Tre Suite raccontano una storia

L’originalità del progetto sta nel proporre tre suite di Bach che narrano una storia compiuta attraverso tre quadri divisi nei tempi e nelle danze delle Suite, creando una complicità esecutiva sia musicale che pittorica suggestiva e personale. Il pittore infatti dipinge in tempo reale i quadri seguendo la struttura e l’andamento della musica. Il violoncellista, a sua volta, interpreta la pagina musicale ispirandosi al divenire della pittura. Trattasi quindi di un’azione in divenire dove alle magistrali ed eterne Suite per violoncello solo di Bach si aggiunge la contemporaneità del tratto pittorico teso a creare una storia figurativa e coerente. L’interpretazione di Provenzani sarà quindi personale e simbiotica con il tratto forte e deciso del pennello di Guerrini Tra i due artisti si stabilirà un legame ritmico e scenografico unico. A fine delle tre esibizioni gli artisti condivideranno il percorso tracciato dalla musica e dai tre quadri con il pubblico, evidenziando la struttura architettonica ed i momenti interpretativi. Potete trovare maggiori info qui

Arte e musica unite in un evento imperdibile: il 23 dicembre alle 17 appuntamento in sala CaMu con “Dipingendo Bach”, un progetto speciale portato in scena da Luca Provenzani al violoncello ed Enrico Guerrini, pittore.

L’interpretazione di Provenzani sarà personale e simbiotica con il tratto forte e deciso del pennello di Guerrini. Tra i due artisti si stabilirà un legame ritmico e scenografico unico. A fine delle tre esibizioni gli artisti condivideranno il percorso tracciato dalla musica e dai tre quadri con il pubblico, evidenziando la struttura architettonica ed i momenti interpretativi.

Biglietti:

5 euro intero / 3 euro ridotto

online su www.discoverarezzo.com

possibilità di acquistare il biglietti anche il giorno del concerto in sala CaMu

 

Dipingendo Bach Disegnando Bach