SCA, Stagione Concertistica Aretina

Svelato il programma, a cura del neodirettore artistico Giovanni Andrea Zanon

Dopo il debutto che ha portato il Maestro Zubin Mehta in città, Arezzo si prepara a dare il via ufficialmente a SCA, Stagione Concertistica Aretina 2021/2022 che si dislocherà su ben tre luoghi: il Teatro Petrarca, la sala Vasariana e il moderno Auditorium recentemente inaugurato.

Vario e di altissimo livello il programma di che porterà artisti di fama nazionale con repertori che promettono di conquistare il pubblico aretino trasversalmente: da Mozart a Mendelssohn, da Schubert a Beethoven, da Ravel a Dvorak passando per Brahms.

A eseguire questo vasto repertorio, concerto dopo concerto, artisti del calibro di Arcadi Volodos, Pinchas Zukerman, Francesco Meli, Alpesh Chauhan e molti altri.

“Otto appuntamenti, tra concerti e recital, per una stagione che si preannuncia di grande qualità, aperta dallo straordinario evento che ha visto protagonista il Maestro Zubin Mehta – commenta il Sindaco e Presidente della Fondazione Guido d’Arezzo Alessandro Ghinelli. –  L’eccellenza del panorama musicale nazionale ed internazionale sceglie Arezzo come palcoscenico: questo conferma il lavoro prezioso svolto finora, e di questo la Città non può che essere orgogliosa”.

“Siamo lieti che dopo un lungo stop Arezzo possa presentare una stagione di concerti – afferma il direttore della Fondazione Guido D’Arezzo, Lorenzo Cinatti – dove non mancano grandi direttori, grandi orchestre e grandi virtuosi. L’anteprima di qualche settimana fa con il Maestro Mehta e l’orchestra del Maggio dimostra che la città è cresciuta e risponde generosamente e con passione alle proposte di alta qualità”.

“Siamo veramente entusiasti di presentare la nuova Stagione Concertistica 2021/2022 – dichiara il direttore artistico Giovanni Andrea Zanon – già inaugurata recentemente con grande successo dal Maestro Zubin Mehta. La stagione interesserà tre luoghi della città: il Teatro Petrarca, la Sala Vasariana ed il nuovo Auditorium Guido d’Arezzo. Gli artisti che ne faranno parte sono ai vertici del panorama musicale internazionale, ed è una grande soddisfazione per me e per la Fondazione poterli presentare alla città.

Il nostro duplice scopo è di proporre Arezzo come città della musica e di accrescerne il prestigio musicale a livello internazionale. Con la nuova Stagione Concertistica e l’ormai collaudato Youth Festival, ci auguriamo di intraprendere un percorso che possa imporre il Teatro Petrarca ed il nuovo Auditorium come luoghi fondamentali ed imprescindibili per la vita culturale della città”

Programma

 14 dicembre 2021

Concerto di Natale ( Teatro Petrarca)

Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova

Enrico Onofri, direttore

Claudia Muschio, soprano

  • A. Mozart,

Mitridate, re di Ponto: Sinfonia

  • B. Sammartini

Sinfonia in La maggiore J-C 62

  • A. Mozart

Sinfonia N°10 K 74

  • A. Mozart

Exsultate, jubilate

  • A. Mozart

Sinfonia K 248b

20 gennaio 2022

Recital ( Teatro Petrarca)

Francesco Meli, tenore

Serena Gamberoni, soprano

Davide Cavalli, pianoforte

  • Grieg

“Solvejgs Lied”

“Solvejgs Wiegenlied”

  • Liszt

Tre Sonetti del Petrarca:

“Pace non trovo”

“Benedetto sia ‘l giorno”

“I’ vidi in terra angelici costumi”

  • Liszt

“Les Funérailles”

dalle Harmonies poétiques et religieuses S. 173

  • Liszt

“S’il est un charmant gazon”

“Comment, disaient – ils”

“O lieb’ so lang du lieben kannst”

  • P. Tosti

Quattro canzoni d’Amaranta

  • Verdi

“Già nella notte densa”

duetto dall’opera Otello

5 febbraio 2022

Recital ( Sala Vasariana)

Anna Tifu, violino

Giuseppe Andaloro, pianoforte

  • Ravel

Sonata per violino e pianoforte N°2 Op. 77

Tzigane Op. 76

  • Chausson

Poème Op. 25

  • de Sarasate

Carmen Fantasy Op. 25

19 febbraio 2022

Concerto (Auditorium)

Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini

Donato Renzetti, direttore

Marie-Elisabeth Hecker, violoncello

  • Dvorak

Concerto per violoncello e orchestra N°2 Op. 104

  • Mendelssohn

Sinfonia N°4 “Italiana” Op. 90

5 marzo 2022

Concerto (Sala Vasariana)

Gringolts Quartet

Ilya Gringolts, violino

Anahit Kurtikyan, violino
Silvia Simionescu, viola
Claudius Herrmann, violoncello

  • Schubert

Quartetto D. 353, Op.Post. 125, N°2

  • van Beethoven

Quartetto N°11 Op. 95

  • Ravel

Quartetto

16 marzo 2022

Concerto ( Teatro Petrarca)

Pinchas Zukerman, viola

Giovanni Andrea Zanon, violino

Amanda Forsyth, violoncello

Pianista tbc

  • Brahms

Quartetto per pianoforte N°1 Op. 25

  • Dvorak

Quartetto per pianoforte N°2 Op. 87

23 aprile 2022 (Teatro Petrarca)

Concerto

Arcadi Volodos, pianoforte

  • Schumann

Kinderszenen Op. 15

  • Schubert

Sonata N°17 D. 850

30 aprile 2022 (Auditorium)

Concerto

Orchestra della Toscana

Alpesh Chauhan, direttore

Andrea Lucchesini, pianoforte

  • van Beethoven

Concerto per pianoforte e orchestra N° 4 Op. 58

  • Schubert

Sinfonia N°9 “La Grande” D. 944

 

Prevendita online: DiscoverArezzo

Prevendita: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 17.30 alle 19.30 al Teatro Petrarca. Il giorno dello spettacolo 10-13 / 17.00 – 20.00

I prezzi dei biglietti:

platea 15 – 12

palchi 10 – 7

quarto ordine per i ragazzi a 1 euro

I ridotti sono per under 26, over 65 e soci coop