L’Orchestra Sinfonica di Sanremo

Venerdì 16 novembre –  ore 21.00            Teatro Petrarca

Prende il via il 16 novembre Arezzo Classica, la stagione concertistica realizzata dal Comune di Arezzo e dalla Fondazione Guido d’Arezzo in collaborazione con CaMu.

Il sipario del Teatro Petrarca si alza alle 21 con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Massimiliano Piccioli nel celebre Concerto in re minore per due violini e orchestra BWV 1043 di Johann Sebastian Bach e nella versione per orchestra d’archi del Quartetto in do maggiore op. 19 di Ferruccio Busoni, interessante lavoro del celebre compositore, all’epoca appena quattordicenne. Solisti per il concerto bachiano saranno Cristiano Rossi, violinista dalla prestigiosa attività sui palcoscenici internazionali e docente per il Triennio presso CaMu e Marco Bigarelli, primo violino del complesso ligure.

I biglietti (da 15 a 5 euro) sono disponibili:
➡️ Online su TicketOne al link https://bit.ly/2D99gNo
➡️ Al Teatro Petrarca mercoledì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 19
➡️Presso Officine della Cultura (via Trasimeno 16, Arezzo) dal lunedì al venerdì con orario 10-13 e 15.30-18, tel. 0575 27961

Bach Busoni, un legame antico

Cristiano Rossi violino
Marco Bigarelli violino
Orchestra Sinfonica di Sanremo
Massimiliano Piccioli direttore

Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) Concerto per violino e archi n. 1 in la minore BWV 1041
[Allegro]
Andante
Allegro assai

Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) Concerto per due violini e archi in re minore BWV 1043
Vivace
Largo, ma non tanto
Allegro

***

Ferruccio Busoni (Empoli 1866 – Berlino 1924) Quartetto per archi n. 1 in re minore op. 19
Allegro moderato, patetico
Andante
Menuetto
Finale: Andante con moto, alla marcia