FONDAZIONE
GUIDO
D’AREZZO

Dati ulteriori

Come previsto dall’art. 126 della Legge n. 124 del 4 agosto 2017, la Fondazione pubblica, entro il 28 febbraio di ogni anno, le informazioni relative a sovvenzioni, contributi e vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle pubbliche amministrazioni nell’anno precedente.


Regione Toscana - contributo per la scuola di direttori di coro Euro 30.000,00 anno 2018

Ministero per i beni e le attività culturali (Guidoneum festival) Euro 150.000,00 anno 2018


La legge di bilancio 2018 (L.205/2017) ha introdotto l’obbligo della fatturazione elettronica che si applicherà dal 01 gennaio 2019 sulle cessioni di beni e le prestazioni di servizi tra tutti i soggetti titolari di partita IVA in Italia.

A partire dal 1° gennaio la Fondazione non potrà accettare fatture ricevute con modalità differente dalla fatturazione elettronica

tramite Sistema di Interscambio nel formato XML.

Per la ricezione di documenti fiscali abbiamo provveduto ad attivare il seguente

codice destinatario SDI X2PH38J

split payment

Per ogni informazione relativa all’emissione delle fatture elettroniche mail: amministrazione@fondazioneguidodarezzo.it

NB: Sono esclusi dall’obbligo della fatturazione elettronica i seguenti contribuenti:

- contribuenti nel regime di vantaggio/ex-minimi (art. 27 co.1 e 2 DL. 98/2011)

- contribuenti nel regime forfetario (art.1 co.54-89 L. 190/2014)


Delibera Consiglio comunale

Convenzione Comune



Normativa vigente: Art. 7-bis, c. 3, Decreto legislativo n. 33/2013
Art. 1, c. 9, lett. f), Legge n. 190/2012